aggiornato il 08/03/2012 alle 14:57 da

Un ordine del giorno per chiedere la liberazione dei marò

PUTIGNANO – consiglio_opposizioneStamattina il consigliere Vito Valentini ed il capogruppo Domenico Giannandrea hanno presentato una richiesta di ordine del giorno sull’arresto dei militari italiani in India.

Pubblichiamo di seguito il testo dell’Odg che si propone per l’approvazione da parte del Consiglio Comunale:

“Il consiglio comunale di Putignano, a fronte dell’incredibile imprigionamento in India, in violazione di ogni norma di diritto internazionale, dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, rei di avere adempiuto in circostanze tutte da chiarire al loro dovere di Soldati; Esprimere sdegno per tale autentica offesa all’intero Popolo Italiano, ammirazione per la straordinaria dignità che sta caratterizzando il comportamento di questi nostri compatrioti e regionali e la massima solidarietà per le famiglie sottoposte ad una dura ed angosciante prova; Impegna il Governo nazionale a tutti i livelli e con tutti i mezzi utili ad esigere l’immediata restituzione dei nostri marò, rivendicando il nostro diritto di giudicarli, qualora ne ricorrano i presupposti, secondo le nostre leggi e con i nostri Tribunali per una vicenda comunque avvenuta sotto la nostra bandiera; Resta in vigile attesa, pronto ad assumere ogni ulteriore, necessaria iniziativa”.

© Riproduzione riservata 08 Marzo 2012