aggiornato il 14/07/2010 alle 15:57 da

Incontro pubblico per spiegare la rigenerazione urbana


PUTIGNANO – A seguito della Legge Regionale n°21 del 2008, le amministrazioni comunali si ritrovano a fare i conti con i nuovi concetti di riqualificazione del territorio e rigenerazione. Il comune di Putignano, nella seduta consiliare del 18 giugno scorso, ha adottato il Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana della città di Putignano. A circa un mese dall’adozione, l’amministrazione ha ritenuto opportuno indire un incontro pubblico aperto a tecnici, imprese, organizzazioni sindacali e a tutta la cittadinanza, per illustrare tale documento. L’incontro si è svolto lunedì in sala consiliare e ha registrato gli interventi del sindaco De Miccolis, dell’assessore all’urbanistica Recchia e dell’ing. Mario Cappiello, Dirigente della III Ripartizione “Urbanistica”.

Obiettivo della rigenerazione urbana è recuperare quelle parti di città abbandonate al degrado, degrado urbanistico, residenziale, ma anche ambientale, socio-economico, culturale. L’intervento di rigenerazione, così come chiarito dal documento, non è necessariamente di tipo edilizio e prevede il coinvolgimento degli abitanti dell’area e un dialogo con soggetti tanto pubblici quanto privati.

L’ing. Cappiello ha chiarito le tipologie di ambito da rigenerare. “Il programma integrato di rigenerazione urbana si rivolge ai quartieri periferici abbandonati, ai centri storici, alle aree dismesse che hanno visto un fiorire di attività, ma che poi sono state abbandonate”. Per il comune di Putignano le aree designate sono infatti il quartiere di San Pietro Piturno con annesso bosco comunale, il centro storico e la zona autodromo con annessi capannoni della cartapesta.

Dal 7 al 27 luglio il Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana è disponibile presso la segreteria comunale o consultabile sul sito internet dell’ente. L’amministrazione è pronta ad accogliere eventuali osservazioni o comunque a fornire chiarimenti.

© Riproduzione riservata 14 Luglio 2010