aggiornato il 05/10/2010 alle 16:37 da

La festa dello sport

festasportPUTIGNANO – La pioggia di sabato 25 settembre ha minato la buona riuscita della kermesse sportiva pi attesa dai putignanesi, ma il 7 Sport Festival si è ripreso in volata ed ha tagliato il traguardo con un ottimo tempo. La manifestazione si è svolta lo scorso weekend in Piazza Moro ed ha visto, nella giornata di domenica, una buona partecipazione di pubblico e grande entusiasmo da parte dei gruppi sportivi coinvolti. Domenica Piazza Moro si si è trasformata in unarena sportiva. Al mattino le palestre aderenti si sono cimentate in esibizioni libere davanti ai propri stand, invitando il pubblico a provare le varie discipline, dalla scalata su parete al fitness, dai balli di gruppo al Karate, senza trascurare il basket e il calcio a 5. Ospite di punta è stato Agostino Marengo, campione di Tiro con larco, decimo ai mondiali del 2009. Ancora più sostenuto è stato il programma pomeridiano con esibizioni sul palco. A rompere il ghiaccio è tato il gruppo della Joy Club con la lezione aperta di Hip Hop prima e con unesibizione di estratti dallultimo saggio poi. Altra protagonista è stata La Palextra con balli di gruppo ed estratti dal saggio La lampada di Aladino. A seguire è salita sul palco la New Sporting House con una lezione di fit box e poi con zumba, salsa e bachata. Co organizzatori e attori del festival sono stati gli allievi e i maestri della Samurai, che si sono esibiti in allenamenti di Komità in un excursus nel karate. A far chiasso, ma a portare tanta grinta sono stati gli istruttori del Nadir Starbene con due esibizioni originalissime. Non sono saliti sul palco, ma si sono esibiti nel parterre di Piazza Moro, il K2 Indoor arrampicata libera, il Basket Putignano e lo Sport Five. Ospite di calibro del pomeriggio sportivo E’ stato latleta biscegliese Cosimo Ferrucci, campione del mondo di alzata di pesi su panca e recordman degli elenchi telefonici.

© Riproduzione riservata 05 Ottobre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento