aggiornato il 06/12/2010 alle 15:12 da

Csg Putignano-Cadi Reggio 7-3 (p.t.2-1)

PUTIGNANO –csg-reggioRETI: Al 3’13 Sartori, al 6’00 Luft, al 16’26 Jener,  al 22’17 Sartori, al 23’01 Rotta, al 24’26 e 34’05 Gulizia, al 28’10 Zerbini, al 29’06 Sartori, al 39’20 Surace.

CSG PUTIGNANO:  Soso, Zerbini, Gulizia, Baldassarre, Scocchera, Romanazzi, Sartori, Milani, Giraffa, Arellano, Luft, Giannandrea. All. Basile

CADI REGGIO: Ferrara, Martino, Vadalà, Jener, Surace, Marcianò, Labate, Durante, Votano, Rosa, Rotta, Logatto. All. Molluso

Arbitri: Barbiero di Vicenza, Albertini di Ascoli, Rutigliano di Bari

Ammonito Logatto

La più bella partita interna della stagione del Csg, impreziosita dal valore aggiunto Gulizia, un acquisto che promette di essere la “ciliegina sulla torta” di uno scacchiere importante creato dal presidente De Luca e messo a disposizione di mr. Basile.

La velocità nel far girare la palla di Gulizia era una caratteristica tattica che mancava al Csg e che nella gara contro il Reggio ha esaltato maggiormente anche il bomber Sartori che, avendo giocato diversi anni con Gulizia nella Marca, si trova a meraviglia con il ventisettenne italo argentino.

Dopo 3’13 Sartori ruba palla e scarica il destro, 1-0;

Sesto minuto Gulizia, Zerbini, Luft, tutto di prima e raddoppio confezionato;

Al 16’26 Jener, il migliore dei suoi, trova un varco e la deviazione decisiva di Scocchera ed accorcia le distanze;

Nel secondo tempo, al 22’  incredibile cucchiaio di Sartori, solo davanti a Logatto e gol del 3-1;

Appena un minuto e Rotta approfitta di una indecisione difensiva putignanese ed accorcia ancora 3-2;

Sartori vede con la coda dell’occhio Gulizia e gli lancia un pallone millimetrico, Nicolas fugge via e non sbaglia 4-2;

al 28’10 è Zerbini a rubare palla, scappa via ed infila di rabbia l’angolino della porta difesa da Logatto 5-2;

al 29’06 Sartori si gira, è la sua specialità ed infila la sua tripletta 6-2;

al 34’05 Sartori serve ancora Gulizia, cucchiaio e 7-2 con ringraziamento ed inchino al pubblico, c’è tempo a 40 secondi dalla fine per il gol di Surace che fissa il punteggio sul 7-3.

Ed adesso nel giorno dell’Immacolata trasferta a Genzano e sprint finale per la final eight di Coppa Italia.

Leo Gianfrate – Comunicazione Csg Putignano

© Riproduzione riservata 06 Dicembre 2010