aggiornato il 03/06/2011 alle 12:55 da

Zeman incontra i tifosi putignanesi

PUTIGNANO – zeman-intervista-da-Tiziano-Angelini-e-Raimondo-MancaUn’autentica lezione di vita, in cattedra c’è mister Zeman. Il profeta del calcio champagne sbarca a Putignano per la prima edizione di “Educare con lo sport”, organizzata dai tecnici dell’Accademia Calcio La Quercia che, al termine della stagione agonista, hanno voluto regalare ai loro ragazzi una giornata indimenticabile con uno dei personaggi più amati e discussi dello sport italiano. Lo spettacolo come unico credo di vita, al di là del risultato, accompagnato ovviamente dai sani valori che dovrebbero caratterizzare ogni attività sportiva, professionistica e non. Stimolato dalle domande di Tiziano Angelini e Raimondo Manca, “Sdengo”, come ama chiamarlo il patron del Foggia, Pasquale Casillo, ha ripercorso le tappe più importanti della sua carriera. “Vincere per me vuol dire uscire dal campo fra gli applausi, non necessariamente alzare un trofeo”, una frase che la dice lunga su come mister Zeman interpreta il suo impegno nel mondo dello sport. Magari non adesso, ma in futuro i giovani calciatori della Quercia capiranno l’importanza di queste parole.

© Riproduzione riservata 03 Giugno 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web