aggiornato il 04/10/2011 alle 8:43 da

Csg sconfitto di misura dal Frosinone

CSG_Putignano-Frosinone_0-1_1-10-2011CSG_Putignano-Frosinone_1-10-2011

 

 

 

 

 

 

 

PUTIGNANO – Il terzo campionato consecutivo in serie A2 del C.S.G. Putignano comincia con una sconfitta contro il Frosinone. Ma il sodalizio del presidente Mimmo De Luca, sceso in campo con una formazione estremamente rimaneggiata e con molti giovani, recrimina per non aver capitalizzato le tante occasioni create. Priva dell’infortunato Leandro Pereira e degli ultimi arrivati Thiago, Braga e João, ancora in attesa del transfer, la squadra allenata da Corrado Napolitano si fa cogliere impreparata solo in occasione del gol partita dell’ex putignanese – sponda Sport Five – Bachega che sfrutta al meglio la superiorità nella ripartenza. Sarà l’unica vero errore dei rossoblu di casa: infatti da quel momento in poi è un monologo del Csg che sfiora il pareggio con Juninho che per ben due volte nella stessa azione sbaglia da pochi passi (12’49”). I ciociari si chiudono e concedono solo un’occasione a Giotta a 6’26” dal termine della prima frazione. La ripresa si apre con due tiri del portiere Soso respinti dal collega di reparto. Al 7′  Juninho ci prova invano dalla distanza mentre il Frosinone si affaccia in contropiede con Barbosa (8′) e Vagner (9’47” e 13’42”). L’ultima speranza è sui piedi di capitan Juninho, stoicamente in campo per tutti i 40 minuti, ma Passera fa buona guardia. “È ovvio – ammette l’allenatore rossoblu Napolitano – che sono dispiaciuto per aver perso a causa di un solo gol, subito nei primissimi secondi di gioco. Ma non posso non essere orgoglioso per quello che i ragazzi hanno espresso in campo. Nonostante la giovane età e i cambi limitati si sono impegnati: la sconfitta è ingiusta. Spero di poter recuperare per la trasferta di Acireale – conclude il timoniere di Putignano – perché non è facile lavorare in queste condizioni: anche la gestione degli allenamenti si complica se i giocatori hanno un minutaggio così alto”.

© Riproduzione riservata 04 Ottobre 2011