aggiornato il 26/10/2011 alle 15:34 da

Venezia, Valencia e Novoli: il triplice impegno della Nadir

Podisti_Nadir_dopo_la_consegna_dei_pacchi_garaDamiano_Bitetto_atleta_Nadir_e_Giuseppe_Magnolia_atleta_Amatori_insieme_al_traguardo

PUTIGNANO – Ancora un fine settimana ricco di impegni per gli atleti Nadir on the road, infatti domenica 23 ottobre la squadra era impegnata in tre diverse manifestazioni. Giovanni Campanella, assessore al bilancio del Comune di Putignano e Piero Nardelli hanno corso la maratona di Venezia, una classica del panorama internazionale del fondo, che ha registrato una partecipazione vicina alle 10.000 presenze. Ottimo il tempo finale per entrambi, Campanella, non nuovo a misurarsi sulla distanza, ha chiuso la prova in 3 ore e 40 minuti, Nardelli, alla sua prima esperienza, ha portato a casa un più che onorevole finisher di 3 ore e 57 minuti.

In terra spagnola, a Valencia, Michele Raimondi, Antonello Galatola e Domenico Antonicelli si sono concessi un weekend di sport e cultura, andando a correre la mezza maratona dell’omonima città.

Sempre nella stessa mattinata, 30 corridori Nadir erano presenti a Novoli (Le) per disputare la 26ᵃ edizione della Stracittadina Novolese, valida come 18ᵃ tappa del Corripuglia 2011. Grande, come di consueto, l’impegno della squadra che riesce a piazzarsi al settimo posto ottenendo anche due podi con Leonardo Liuzzi, terzo di categoria, ed Emma Delfine, prima di categoria.

© Riproduzione riservata 26 Ottobre 2011