aggiornato il 10/11/2011 alle 7:33 da

Da Cerignola a New York, i tre impegni Nadir

PUTIGNANO – nadir_6.11.2011_gruppo_cerignolaAncora un triplice impegno per la ASD Nadir on the road. Domenica 6 novembre gli atleti putignanesi erano impegnati su tre fronti, la consueta prova di Corripuglia, di tappa a Cerignola, la maratona per eccellenza, New York e la mezza maratona di Collepasso (Le). A Cerignola i 31 atleti presenti hanno avuto come avversario principale le avverse condizioni meteo, infatti una pioggia incessante ha tenuto compagnia ai runners durante tutto lo svolgimento della gara. Ottimi comunque i tempi finali di tutti infatti, gli atleti Nadir sono riusciti a salire sul podio con tre diversi piazzamenti. Sebastiano Di Masi, sempre più in odore di vittoria, è giunto terzo nella sua categoria, a conferma di quanto di buono sta facendo quest’anno. Leonardo Liuzzi, ottimo secondo posto e, non poteva mancare, Emma Delfine anche lei seconda della sua categoria. Da plauso anche i piazzamenti in classifica generale di Biagio Lattarulo, Giovanni Notarnicola, Pietro Vinella, Domenico Delfine e Mimmo Antonicelli, atleti che evidentemente hanno sfruttato a proprio vantaggio le difficoltà del percorso reso viscido dalla pioggia.

Nella grande mela, Ignazio Antonacci, atleta nonché direttore tecnico Nadir on the road, ha corso la regina delle maratone, chiudendo la gara splendidamente, in 3 ore e 2 minuti.

Ancora Ottavio Dibari, per chiudere il cerchio, si è cimentato a Collepasso nella mezza omonima, percorrendo i 21 km in programma in 1 ora e 40 minuti.

 

nadir_6.11.2011_Resta_Eugenia_cerignolanadir_6.11.2011_romanazzi_d_Campanella_P_cerignola

 

© Riproduzione riservata 10 Novembre 2011