aggiornato il 25/11/2011 alle 14:35 da

Il CSG al Pala Five attende il Napoli

PUTIGNANO – csg_lattesa_del_CSG_Putignano_contro_lo_ScafatiDopo lo Scafati, il CSG Putignano disputa ancora un incontro al Pala Five e ospita il Napoli. I rossoblu,  impegnati nel campionato di serie A2 di calcio a 5, devono smaltire l’amarezza di tre giorni fa e vincere contro il Napoli. Insomma domani 26 novembre, alle ore 16, avrà inizio la decima giornata del Girone B, gara importante e di grande responsabilità.

I ragazzi di mister Corrado Napolitano, dopo la bella partita di martedì disputata contro lo Scafati, ma interrotta sul 2-0 a causa della condensa creatasi al Pala Five, sono alla ricerca del primo successo interno della stagione, risultato che, in attesa del responso del turno precedente, potrebbe avvicinare la formazione del presidente De Luca alle parti meno calde della classifica. Dall’altra parte gli avversari sono reduci dal bel successo tra le mura amiche contro il Modugno grazie alle marcature multiple di Campano – 9 reti in campionato per lui – e Zamboni. “Non sarà un partita facile – è il pensiero di Ricardo Braga, autore del bellissimo gol di tacco contro lo Scafati – ma noi vogliamo vincere perché crediamo nel nostro valore e nella salvezza. È stata davvero una bella rete quella di martedì ma sono soprattutto dispiaciuto per la fine anzitempo della gara. Un gran peccato visto che stavamo giocando molto bene”.

10ª GIORNATA: Fasano-Potenza, CanottieriLazio-Acireale, CSG Putignano-Napoli, Regalbuto-Genzano, Napoli Ma.Ma.-Frosinone, Orange Passion-Modugno, Scafati-Palestrina.

CLASSIFICA: Genzano 27; CanottieriLazio 21, Palestrina 15; Modugno, Regalbuto 14; Acireale 13; Potenza, Scafati*, Napoli Ma.Ma. 12; Napoli, Frosinone 10; Fasano 9; CSG Putignano* 4, Orange* 1.

© Riproduzione riservata 25 Novembre 2011