aggiornato il 01/12/2011 alle 13:58 da

Nadir corre a Palagiano e a Firenze

nadir_gruppo_firenzenadir_liuzzi_lat_2

PUTIGNANO – Domenica 27 novembre ultimo atto del campionato Corripuglia 2011, che ha corso la sua 22esima tappa in calendario a Palagiano con il decimo Trofeo delle Clementine. 1500 i runners si sono dati appuntamento per festeggiare la stagione e cercare di racimolare qualche punto per consolidare le rispettive posizioni di classifica. Per quanto riguarda le società i giochi erano fatti con un turno di anticipo, infatti gli Amatori Putignano, a cui vanno i complimenti, si sono aggiudicati la prima posizione in classifica, con grande merito. Nadir on the Road ha partecipato all’evento con 38 atleti, riuscendo così a consolidare il quinto posto in classifica generale. Risultati eccezionali vengono invece dalle classifiche individuali. Nadir porta sul podio ben quattro atleti. Infatti per l’ennesima volta vince il Corripuglia femminile l’immensa Emma Delfine, a farle compagnia tra gli uomini Leonardo Liuzzi, splendido terzo posto di categoria, Sebastiano Di Masi, anche lui medaglia di bronzo insieme a Peppino Netti, medesimo risultato nelle rispettive categorie. Risultati di tutto rispetto per la società che ringrazia i suoi atleti e per la nostra cittadina che insieme al risultato degli Amatori è sempre più agli onori della cronaca.

Alla stessa giornata, a Firenze,  9 atleti Nadir si dilettavano a percorrere 42,195 km della omonima maratona in compagnia di amici dell’Asd Amatori, Podistica Alberobello, Free dogs Castellana Grotte. Migliore degli atleti Nadir Roberto Delfine che ha completato la prova in 3 ore 27 minuti. Al di là del risultato cronometrico sono stati due giorni di sport e socializzazione tra amici che vestono colori sociali diversi ma condividono una sola passione.

nadir_peppino_netti_castellanetanadir_sebastiano_castellaneta

nadir_emma_delfine__castellaneta_3

© Riproduzione riservata 01 Dicembre 2011