aggiornato il 01/12/2011 alle 14:15 da

Amatori campioni regionali del Corripuglia

amatori_i_campioniamatori_campioni_regionali_2011_4

 

 

 

 

 

 

 

 

PUTIGNANO – Dopo sei anni l’A.S.D. Amatori Putignano torna sul gradino più alto del Corripuglia e si laurea campionessa regionale. Il verdetto era già chiaro con alcune gare d’anticipo, ma lo spumante della vittoria è stato ufficialmente stappato domenica 27 novembre a Palagiano, 22esima e ultima tappa del Gran Prix regionale che anche in questo 2011 ha impegnato i podisti della Puglia in “scarpinate” lungo il tacco dello stivale. Per gli Amatori, da tempo in testa alla classifica di Società Maschili, il successo è stato reso ancora più zuccheroso dal record di punti totalizzato, 83mila, contro i 70mila che portarono lo scorso anno sul gradino più alto del podio la Montedoro Noci, oggi terza dietro Bitonto Runners. Gli oltre 70 podisti Amatori presenti domenica al “X Trofeo delle clementine” hanno festeggiato la vittoria accompagnando al traguardo il più anziano di loro, Vincenzo Mirizzi categoria MM75. Una meritata vittoria per una società che in 33 anni ha collezionato numerosi successi anche di rilievo nazionale e che oggi accoglie oltre 200 iscritti. Del resto in questo 2011 si arricchisce il palmares di società con il titolo di Campioni Regionali km 10 su strada e della 13? posizione, maschile e femminile, nella classifica nazionale della Coppa No Stadia. Nel mentre terminavano i festeggiamenti locali, domenica mattina, in piazza Santa Croce a Firenze, si susseguivano momenti di gioia per i 10 atleti Amatori  che concludevano il percorso di 42,195 Km di una delle più emozionanti maratone d’Italia. In testa al gruppo putignanese il Presidente Lorenzo Valentini con Francesco Morea, Lorenzo Zaccaria, Giuseppe Magnolia, Mino Barletta, Marcella Delfine, Stefano D’Onghia, Donato Romanazzi, Mariana Polignano, Carmela Picciarelli e Cosimo Laera. Archiviata la vittoria, i Campioni Amatori  si apprestano ad organizzare per il 2012 un evento sportivo di grande rilievo. Infatti, dopo i 100 Km sul Tapis roulant dello scorso anno ad opera dell’atleta Vito Intini, porteranno nella nostra cittadina una manifestazione unica in Puglia: la “6 ore di San Giuseppe” una gara a tempo, appunto di 6 ore, che si svolgerà su un circuito e sarà valida come Campionato Regionale IUTA. La manifestazione è in programma per il 24 marzo 2012 alle 14.00, a cui seguirà, domenica 25, la tradizionale Marcialonga di San Giuseppe, giunta quest’anno alla 33esima edizione.

Gli scatti sono del fotoAmatore Dino Giliberti

amatori_campioni_regionali_2011_2

© Riproduzione riservata 01 Dicembre 2011