aggiornato il 05/12/2011 alle 10:35 da

CSG sconfitto a Palestrina

PUTIGNANO – CSG_PutignanoIl CSG Putignano non riesce a vincere nella trasferta laziale di Palestrina e resta ancorato alla  penultima posizione della classifica. La sconfitta dell’undicesima giornata del campionato di serie A2 di calcio a 5 nei numeri dice 0-2, ma ci sono ancora delle speranze in casa rossoblu per la buona  prova espressa al cospetto del ben più preparato quintetto locale.  Anche se la classifica non è favorevole per il sodalizio del presidente De Luca, mister Napolitano si mostra fiducioso sul futuro,  magari facendo appello alla sessione di mercato. Nei primi minuti di gioco le squadre si studiano anche se i due  estremi difensori, il putignanese Soso da una parte e l’esordiente  Martins dall’altra, si mostrano attenti. È proprio il numero uno arancioverde a sbloccare la partita con un goal spettacolare ed  inaspettato(5’29). Pochi rintocchi e Palestrina chiude la contesa  con Nilson Da Silva che al 7’34 fissa il risultato salendo a 14 reti  nella graduatoria dei marcatori. Poco prima dello scadere gli ospiti  commettono il sesto fallo ma il susseguente tiro libero, però, non  viene concretizzato da Ottoni. Nella ripresa si segnala il goal in sforbiciata di Ottoni annullato perché Battistoni rimette irregolarmente la palla in gioco. Il Putignano pressa verso la porta di Martins e si scopre ai contropiedi  avversari che, grazie ad un ottimo Soso, non vengono concretizzati.

CLASSIFICA: Genzano 33; CanottieriLazio 24, Palestrina, Modugno 18;  Regalbuto 17; Acireale, Napoli 16; Scafati*, Napoli Ma.Ma. 15;  Potenza, Frosinone 13; Fasano 10; CSG Putignano* 4, Orange 2.
PROSSIMO TURNO: Fasano-Acireale, CanottieriLazio-Orange Passion, CSG  Putignano-Genzano, Regalbuto-Frosinone, Palestrina-Napoli, Napoli  Ma.Ma.-Modugno, Scafati-Potenza.

Foto Rosy Balena.

© Riproduzione riservata 05 Dicembre 2011