aggiornato il 23/12/2011 alle 17:06 da

CSG, il girone di andata si chiude con una sconfitta

PUTIGNANO – csg_braga_due_gol_contro_potenzaSi chiude con una sconfitta il girone di andata del campionato di serie A2 di calcio a 5 che vede impegnata la compagine putignanese del CSG. A Potenza il sodalizio del presidente De Luca non riesce a ripetere l’ottima prestazione offerta solo qualche giorno prima in casa contro lo Scafati. In realtà la prova dei rossoblu non va considerata negativa, non solo perché i pugliesi sono stati opposti ad una formazione di buon livello, capeggiata dal capocannoniere del girone B Noro (21 reti) e rinforzata nelle ultime settimane con gli innesti di Salomao, Lara e Bachega (tra l’altro tutti andati a segno), ma anche perché il quintetto di mister Napolitano ha saputo tornare in partita, dopo essere andato sotto di cinque reti, grazie alla vena realizzativa dei soliti Ricardo Braga e Dalle Molle. La cronaca. La gara si sblocca al 5′ grazie a Salomao che ribadisce in rete una punizione da egli stesso battuta e respinta dalla barriera. Dopo un minuto arriva il raddoppio di Noro su assistenza di Lara da calcio d’angolo. Lo stesso bomber potentino si ripete in contropiede per il tris locale con cui si chiude la prima frazione (13’12”). Nella ripresa i lucani giocano con maggiore facilità e colgono rapidamente altre due reti con Salomao e Lara. Ma sul 5-0 il CSG ha uno scatto di orgoglio e in dieci minuti ridà senso alla propria partita con una doppietta di Ricardo Braga inframmezzata dal consueto sigillo di Dalle Molle. Con i rossoblu rinvigoriti dalla prospettiva della rimonta e offensivi a pieno organico vien fuori il colpo di classe di Lara che centra la porta lasciata incustodita da Soso dalla sua metà campo. Poi Noro (pregevole colpo sotto) e Bachega (assist di Salomao) chiudono la contesa. Il risultato finale è Meco Potenza – Csg Putignano 8-3. Adesso la squadra del d.s. Beppe Quarato è attesa dall’importantissimo appuntamento di
mercoledì 28 dicembre a Frosinone contro una delle dirette concorrenti alla salvezza.

CLASSIFICA: Genzano 39; CanottieriLazio 28, Regalbuto 23; Napoli Ma.Ma., Modugno 21; Potenza, Acireale, Palestrina 19; Scafati, Napoli 18; Frosinone 13; Fasano 10; CSG Putignano 7, Orange 2.
PROSSIMO TURNO (28/12/2011): Orange Passion-Fasano, Frosinone-CSG Putignano, Napoli-Genzano, Modugno-Regalbuto, Potenza-Palestrina, CanottieriLazio-Napoli Ma.Ma., Acireale-Scafatii

Foto Rosy Balena

 

© Riproduzione riservata 23 Dicembre 2011