aggiornato il 09/03/2012 alle 10:47 da

Sport Five fuori dalla Final Eight di Coppa Italia

PUTIGNANO – menini_a_testa_bassa_dopo_un_gol_della_lazioNon basta uno Sport Five generoso e coraggioso per avere la meglio sulla Lazio: si conclude al primo ostacolo l’avventura dei ragazzi di mister Cavenaghi nella Final Eight di Coppa Italia che si sta giocando in quel di Padova. Il sorteggio, come al solito, non ha sorriso ai putignesi, che nella sfida del debutto si sono ritrovati al cospetto della formazione detentrice del trofeo ed attuale terza forza del campionato di A1 di calcio a cinque.

Un gap qualitativo che, però, è emerso soprattutto nella ripresa, quando i laziali hanno dilagato archiviando il match sul 4-0. Nella prima parte dell’incontro, infatti, ha regnato il grande equilibrio tra le due squadre e, anzi, a fare la differenza è stata una la clamorosa palla-gol fallita in avvio di gara da Luca Leggiero. La Lazio ne ha approfittato chiudendo la prima frazione sull’1-0, ma ci sarebbe tutto il tempo per recuperare se non fosse che dopo otto secondi dal ritorno in campo i biancocelesti realizzano subito il 2-0 ipotecando il passaggio del turno. Nel finale arriva le altre due reti, ma lo Sport Five esce comunque a testa alta dalla competizione, consapevole di aver onorato l’impegno al massimo delle sue possibilità.

In questi casi si dice “ora pensiamo al campionato”. Ed è lì che il collettivo del presidente Sbiroli dovrà togliersi le soddisfazioni maggiori, conquistando i play-off scudetto. Si riparte dal 3-0 rifilato la scorsa settimana all’Asti. Prossimo appuntamento sabato 17 marzo proprio sul campo della Lazio.

© Riproduzione riservata 09 Marzo 2012