aggiornato il 12/03/2012 alle 10:53 da

Il Putignano Uisp’80 da spettacolo

PUTIGNANO – Anche  in questa partita, il Putignano Uisp’80 trova subito il vantaggio, con quattro punti sopra l’Interscafati nei primi sei minuti di gioco. Un 1-5 grazie ad un rigore andato a segno e un altro gol segnati da Santoro, seguito da L’Abbate, Loiacono e Fanizza. Ma soprattutto grazie a Laterza, che para due volte Scognamillo, poi Gargiulo e Guadagnuolo. Entrambe le squadre cercano di giocare in velocità e i rossoblu ne approfittano con un contropiede duettato da Cofano, che lascia segnare Santoro: sono passati i 17 minuti del primo tempo e siamo 5-12. Poi è Buondonno che cerca di ridurre il vantaggio, portando la squadra di casa a 6 punti. Il vantaggio in favore del Putignano però è destinato a crescere. Santoro intercetta una palla che era destinata a Coppola e ne approfitta per passarla a Maggiolini, che trova Cianciaruso smarcato, pronto a segnare: sono 18 reti contro un Interscafati fermo a 9 gol a 5 minuti dalla fine del primo tempo, che chiuderà 10-21 con un ultimo gol di Fanizza. Poi un’altra bella intercettazione, questa volta è Maggiolini a indovinare la traiettoria di tiro ed ha tutto il tempo in contropiede, di segnare il ventiseiesimo gol , a 8 minuti dall’inizio del secondo tempo. A questo punto il Putignano Uisp’80 passa in formazione giovanile, con Achille, Cianciaruso, Losavio, Campanella e Laera, mentre in porta c’è Mezzapesa alla sua seconda convocazione in A2. Purtroppo manca Cupertino, per un infortunio subito durante un incontro in under 20. Assenti del resto Martino e Narracci. La squadra ingrana bene e Losavio segna il gol numero 34, Interscafati 19. Poi un fallo su di lui di Izzo, mentre era in fase di tiro lo costringe ad uscire dal campo di gioco. Lo sostituisce Cofano, che segnerà un punto fantastico,  lanciando la palla dalla sua metà campo e approfittando di una disattenzione di Giorgio, troppo avanzato rispetto all’area della porta: la parabola è lunghissima, attraversa tutto il campo e cade perfettamente in rete. Gli seguirà l’ultima rete di Cianciaruso, che chiude questo match 20-38.

Interscafati vs Putignano Uisp’80 20-38

Interscafati: Avolio, Gargiulo 2, Santarpia, Buondonno 3, Scognamillo, Guadagnuolo 6, Scorano, Izzo, Giorgio, Mascolo, Galasso 6, Alfano 1, Di Nocera, Coppola 2

All: Difelice

Putignano Uisp’80: Nebbia, Laterza, Campanella 1, Loiacono 2, Cofano 6, Santoro 5, Fanizza 5, Maggiolini 9, Laera, Adone, Losavio 1, Cianciaruso 5, L’Abbate 4, Mezzapesa

All: Laera

Note: Primo tempo: 10-21

Squalifica seguita da rapporto: Buondonno Giovanni
_DSC7905_DSC7899vert_DSC7908vert

© Riproduzione riservata 12 Marzo 2012