aggiornato il 02/08/2012 alle 14:17 da

I nostri atleti a Catanzaro

PUTIGNANO – Amatori__CoNel piccolo comune di Curinga, in provincia di Catanzaro, sabato 28 luglio si è svolta la 5° edizione della “Sei ore per le vie di Curinga”, la 3^ delle ultramaratone del Trofeo Nexus, il gemellaggio delle 6 ore del centro-sud Italia insieme alla 6 ore di San Giuseppe di Putignano, alla 6 ore di Banzi e alla 6 ore di Angizia che si disputerà a settembre.

Oltre 100 i partecipanti e tre tipologie di gara, 6 ore, maratona e maratona a staffetta, su un circuito di km 3,605 articolato nel centro storico del paese, per niente pianeggiante con variazioni di pendenza abbastanza impegnative.

La rappresentanza putignanese è stata come sempre rilevante con un bel gruppo di 8 atleti della A.S.D. Amatori: Vito Intini, Cristian Chiapperino, Giuseppe Magnolia, Giuseppe Maggipinto, Marcella Delfine e Patrizia Delfine per la 6 ore, Lorenzo Zaccaria e Angelo Sportelli per la maratona. Compagni di viaggio e di gara gli ultramaratoneti Enzo Netti e Gianni Genco, Giusy Romanazzi della Pink Panther e Vito Primavera dei Free Dogs Castellana.

Dopo un sostanzioso pasta party, la partenza è stata data per tutti gli atleti alle 18.00 e lo sparo di fine gara per la 6 ore alle 24.00.

Grande soddisfazione per tutti i nostri concittadini ben piazzati nella classifica generale e con miglioramenti sulla distanza rispetto all’edizione precedente.

Seconda posizione assoluta con  73,211 Km percorsi per l’atleta Vito Intini che si dichiara in ottima forma e già proiettato verso il “mondiale di 24ore su strada” che si terrà l’8 e 9 settembre a Katowice in Polonia, dove gareggerà con la maglia della Nazionale azzurra.

Non ho spinto per vincere – dichiara Vito Intini – anche se avrei potuto facilmente fare mia la gara, ma questa è stata solo un test in cui ho sperimentato un nuovo metodo di integrazione; il mio obiettivo è il mondiale e spero di portare in alto la mia Società e il nome di Putignano”.

Al 9° posto Cristian Chiapperino con 64,280 Km, 25° Enzo Netti e 26° Giuseppe Magnolia con 55,744 Km, 28° Giuseppe Maggipinto con 54,860 Km, 6^ della classifica femminile con 53,995 Km Marcella Delfine e 10^ Patrizia Delfine con 49,860 Km, 60° Gianni Genco e 13^ Giusy Romanazzi con 48,150 Km.

Di rilievo le prestazioni dei maratoneti Angelo Sportelli con h3:45:45 e Lorenzo Zaccaria con h4:18:49, rispettivamente al 4° e 6° posto assoluto e primi delle loro categorie.

Dopo la cerimonia di premiazione, atleti e accompagnatori sono stati calorosamente accolti dalla cittadinanza nella piazza del paese, dove una lunga tavolata imbandita con prelibatezze locali ha intrattenuto tutti in un clima festoso fino a tarda notte.

Nella serata di domenica 29 luglio, invece, l’A.S.D. Amatori con 18 atleti si è piazzata al 3° posto nella classifica di Società al “Trofeo delle 2 Torri”, una delle più belle gare estive della zona che da Torre Guaceto,  in 12 Km di sabbia, sterrato e asfalto, conduce i partecipanti al traguardo di Torre Santa Sabina. La scarsa organizzazione di questa edizione del Trofeo e il gran caldo hanno riscaldato gli animi degli atleti alla partenza, data con un’ora di ritardo, subito placati dal suggestivo tramonto che li ha accompagnati lungo tutto il percorso.

© Riproduzione riservata 02 Agosto 2012