aggiornato il 15/10/2012 alle 15:04 da

New Team Putignano, Conversano battuto 9-4

CIMG6217PUTIGNANO – Riceviamo e pubblichiamo:

La settimana che ha portato alla sfida di sabato scorso contro la Virtus Conversano non era certamente iniziata nel migliore dei modi viste le defezioni di Mastronardi e Pagliarulo maturate a seguito degli impegni di campionato e Coppa Puglia unite ad un Bongermino a mezzo servizio e ad un Manelli febbricitante, come se non bastasse, nella rifinitura di giovedì anche Massimo Leone ha dovuto arrendersi ad una noia muscolare che lo costringerà ad uno stop di media entità. Mastrogiacomo ha dovuto incassare i colpi, ma ha saputo reagire potendo contare sulla forza di un gruppo unito come se ne vedono pochi soprattutto in nelle categorie inferiori. Ed è così che Degiorgio, Vittorione, Lippolis e Vitto senza dimenticare un super Belviso tra i pali, hanno dimostrato che il New Team di quest’anno garantisce qualità e quantità in ogni reparto non risentendo in termini di rendimento.

Ne è venuta fuori una partita godibile che però fatica a sbloccarsi sino a quando un rapido 1/2, maturato a seguito di due calci piazzati, tramortisce la Virtus Conversano e la costringe a prestare il fianco alle veloci ripartenze di Romanazzi che infila anche il 3-0. Il poker lo firma Lippolis su calcio di rigore, ma la prima frazione regala ancora emozioni come un tiro libero neutralizzato da Belviso a Corona e la marcatura dello stesso numero 10 ospite su calcio di punizione.

La ripresa inizia con un altro doppio colpo del New Team realizzato da Bongermino (tripletta per lui), la Virtus Conversano tuttavia si sveglia e tenta di rispondere prima con un penalty e poi con una precisa imbucata che libera il solito Corona. Subito il Putignano riprende le redini dell’incontro e ancora Romanazzi e Lippolis siglano i loro personali hattricks, inframezzati da un nuovo calcio di rigore di Corona, chiudendo la contesa sul 9-4.

Mastrogiacomo ha ottenuto quello che voleva, la dimostrazione di potersi fidare di ogni singolo componente della rosa, sia esso un under o un senior. Ognuno in campo sa cosa fare e lo fa bene, questo atteggiamento, se mantenuto sino alla fine, potrà sicuramente non far avere rimpianti al New Team qualunque sia il risultato finale. Prossimo impegno in trasferta contro il Futsal Francavilla, fermo a 3 punti e con un andamento altalenante.

© Riproduzione riservata 15 Ottobre 2012