aggiornato il 26/10/2012 alle 8:24 da

Uisp’80: primi risultati per la Monella Vagabonda e l’Under 16

uisp_80PUTIGNANO – L’Under 16 Uisp’80 conquista altri tre punti mettendo KO il Volley Castellana. Dopo la facile vittoria ottenuta con un schiacciante 3-0 nelle mura casalinghe contro la Tania Volley  con parziali (25-10; 25-15; 25;12), con il ritorno del capitano Stefania Tinelli dopo un infortunio al quadricipite, le ragazze hanno portato avanti una partita molto tirata: il primo set è stato molto combattuto, nel secondo set la concentrazione è aumentata, ed il terzo, nonostante un primo momento di svantaggio, è stato determinante per la vittoria anche grazie al sostegno del mister Donato Maggipinto. Le ragazze della UISP’80 proveranno a dare continuità a questi risultati già domenica prossima 4 novembre nel derby con la Zenit. La Monella Vagabonda Putignano che nel campionato di serie D ha affrontato la seconda partita del girone sabato scorso a Massafra, ha avuto una sorte diversa: lunga e combattuta quanto lo era stata la prima gara di campionato, ha portato un solo punto alla squadra allenata da Mister Petrelli e Mister Maggipinto. Nonostante l’approccio alla gara non sia stato del tutto positivo, le atlete scese in campo si sono rese protagoniste di una rimonta insolita nel primo set, che non è però riuscita a rendere le nostre ragazze più convinte e incisive nel gioco, tanto che l’Item Oxygen Massafra è riuscito a vincere i due set seguenti. Un commento a parte merita invece il quarto parziale, che diversamente da quelli precedenti, ha visto l’intero gruppo molto più determinato, concentrato e deciso sin da subito, così come dimostra lo stesso punteggio finale del set, terminato a favore della nostra squadra con un vantaggio di ben dieci punti. Infine, giunte al tie-break, per colpa di un po’ di sfortuna e di un po’ di stanchezza, le atlete putignanesi si sono lasciate sfuggire diverse occasioni, lasciando che il set e la partita terminasse a favore delle avversarie. Convinto delle enormi potenzialità della sua squadra, mister Petrelli è consapevole di dover lavorare ancora tanto con queste giovani atlete, con l’intento di riuscire ad avere nel corso di un’intera gara una prestazione molto simile a quella del quarto set della gara di sabato scorso, quando sono stati pochissimi gli errori, molto alta la concentrazione e soprattutto tantissimo l’impegno e la voglia di vincere. Con questi presupposti dovranno scendere in campo contro il Locorotondo, squadra che è riuscita a portare a casa 4 punti in queste prime due partite. Appuntamento dunque a sabato 27 ottobre alle 18.30, presso il palazzetto dello sport di Putignano, per il match casalingo tra la Monella Vagabonda Putignano e il Locorotondo.

© Riproduzione riservata 26 Ottobre 2012