aggiornato il 07/01/2014 alle 13:29 da

La Quercia con Jack Sintini per aiutare i bimbi oncologici

querciaPUTIGNANO – Un grande risultato per l’iniziativa benefica che ha visto protagoniste, in occasione delle festività natalizie, l’Accademia Calcio La Quercia e l’associazione Jack Sintini, il pallavolista della Trentino Volley che, dopo aver sconfitto il cancro, ha deciso di dedicare parte della sua vita ai bambini bisognosi di cure. E in particolare ai piccoli degenti del reparto di Oncomatologia Pediatrica dell’ospedale di Perugia, la sua città d’origine. I responsabili della Quercia hanno subito sposato il progetto ed hanno sensibilizzato su questo tema le famiglie dei loro giovani allievi, portando avanti una raccolta fondi insieme a tutte le altre compagini nazionali che hanno fatto a loro volta alcune donazioni ai bimbi malati. Alla consegna ha preso parte mister Fabio Masi al fianco dello stesso Sintini. Il tutto attraverso un doppio appuntamento: il primo si è svolto presso il PalaEvangelista di Perugia dove si è tenuta una partita amichevole alla qualche hanno assistito anche i piccoli pazienti, mentre per coloro che non hanno potuto lasciare l’ospedale c’è stata la visita in corsia di Sintini e degli altri rappresentanti delle associazioni.

© Riproduzione riservata 07 Gennaio 2014