aggiornato il 09/04/2014 alle 8:55 da

Chiede l’elemosina sottraendo il portafogli alla vittima, arrestata dai carabinieri

carabinieri-gazzella-1RUTIGLIANO – I carabinieri della stazione di Rutigliano hanno arrestato una 26enne romena con l’accusa di furto con destrezza commesso ai danni di un pensionato 84enne del luogo. L’uomo lunedì mattina si era recato al mercato per fare degli acquisti. Tra le bancarelle una giovane donna di etnia rom lo ha avvicinato, ha iniziato a parlargli e, fingendo di chiedere l’elemosina, è riuscita a sottrargli il portafogli dalla tasca dei pantaloni. L’anziano, però, si è accorto del furto e ha prontamente telefonato al numero di emergenza 112 consentendo quindi l’immediato intervento di una gazzella dell’Arma. I carabinieri, sulla base della desrizione della donna fornita da alcuni testimoni, sono riusciti a identificarla rintracciandola e bloccandola nei pressi della locale stazione ferroviaria. La 26enne, tratta in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stata collocata ai domiciliari.

© Riproduzione riservata 09 Aprile 2014