aggiornato il 22/04/2014 alle 15:31 da

Ennesimo arresto dei cc per furto di materiale edile. Un capursese ai domiciliari

carabinieri-gazzella-1RUTIGLIANO – Continuano i servizi di controllo del territorio finalizzati a prevenire e reprimere la commissione dei reati contro il patrimonio svolti dai Carabinieri della Stazione di Rutigliano che hanno arrestato un 47enne di Capurso, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di furto aggravato. L’uomo dopo aver divelto il cancello d’ingresso di un cantiere edile situato in contrada “Caggiano”, si era impossessato di materiale edilizio e ferroso caricandolo su un motocarro “Ape”. Sul posto su segnalazione effettuata da alcuni passanti al numero di emergenza “112” sono intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato e tratto in arresto il 47enne. La refurtiva, per un valore di 400 euro, è stata restituita all’avente diritto mentre l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

© Riproduzione riservata 22 Aprile 2014