aggiornato il 04/04/2014 alle 10:34 da

Malati di cinema, via alle adesioni

locandina-malati di cinemaRUTIGLIANO – La seconda edizione del Festival Nazionale “Malati di Cinema”, promosso dal gruppo Phoenix di Rutigliano e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, è un concorso di cortometraggi e format tv riservato a Centri, Associazioni, Dipartimenti di Salute mentale, Dipartimenti delle Dipendenze patologiche, Istituzioni e quanti utilizzano le arti espressive e il linguaggio audio-video come strumenti di coinvolgimento e partecipazione diretta alla catena creativa di produzione.
Il progetto è concettualizzato come incubatore di esperienze audio-video vissute da persone che possiedono una particolare sensibilità emotiva nei confronti della sofferenza esistenziale plasmata in forme psichiatriche o tossicomaniache vissute direttamente o in maniera tangenziale. Tutte le azioni del progetto sono pensate e realizzate in luoghi detti “residenze”, la cui finalità è realizzare prodotti audio-video centrati sul concetto delle Pari Opportunità ed hanno una stessa filosofia operativa: la realizzazione di opere che nascono dall’interazione partecipata (utenti e volontari) in piccoli gruppi di lavoro. Una sola costante: la valorizzazione delle differenze intese come risorsa, la necessità di riconoscere e di sentirsi riconosciuti.
Il festival, sostenuto da Asl Bari, Comune di Rutigliano, Confcooperative Bari – Bat, Occhi Verdi, Ventidue.Tv e Su due Pedali, si svolgerà nei giorni 30 e 31 Maggio e 1 Giugno 2014 nell’ex convento di Madonna del Palazzo a Rutigliano (Ba).
L’adesione scade il 10 Maggio 2014.
I regolamenti e le schede di adesione (oltre ad ulteriori informazioni) si possono scaricare dal sito www.ventidue.tv, sezione “L’arte di aiutare” / Festival “Malati di Cinema”: link:  http://www.ventidue.tv/index.php/l-arte-di-aiutare/festival.

© Riproduzione riservata 04 Aprile 2014