aggiornato il 22/04/2013 alle 15:39 da

Il centro-destra presenta la lista civica Modello Noci

modello_nociNOCI – Presentazione partecipata per la lista civica Modello Noci. I ragazzi che hanno aderito al manifesto NOCI2020 al fianco del candidato sindaco Stanislao Morea hanno esposto le proprie idee di rinnovamento della città di fronte ad una platea ampia e intergenerazionale di cittadini interessati alla novità elettorale. Al tavolo cinque delegati della lista in rappresentanza dei 16 giovani componenti:  
Rosanna D’Elia, Rossana Gentile, Magda Amatulli, Giuseppe Mastropasqua e Donatello Durante.
“La selezione dei componenti di Lista ha seguito due criteri – precisa subito Rossana Gentile – la competenza e la passione per la propria città” e “i giovani sono stanchi di rinunciare ad essere protagonisti del proprio presente, rimandando i propri sogni e riversando le proprie aspettative altrove” – rincara Rosanna D’Elia.
Da lì un lungo racconto collettivo dei percorsi professionali e culturali di ciascun componente di Lista e soprattutto una serie di indicazioni concrete per la Coalizione NOCI2020: dalla scuola alle associazioni, dai contenitori culturali all’impresa giovanile, dai temi del lavoro alle esigenze di conciliazione delle donne, con un’attenzione alla famiglia, agli anziani e ai bambini.
Il profilo che emerge di Modello Noci è di grande consapevolezza, pragmatismo e coesione: “per chi sostiene provocatoriamente che la nostra partecipazione politica sia solo strumentale alla Coalizione in termini di semplice presenza rimarrà deluso – sottolinea Donatello Durante – abbiamo un’idea di città che vorremmo portare avanti in Consiglio e per questo ringraziamo Stanislao Morea per averci dato la possibilità di esprimerla”. Non a caso, Modello Noci, subito dopo le elezioni amministrative si propone di costituirsi in associazione politico-culturale al servizio dell’Amministrazione e di tutti i giovani nocesi che vorranno aderirvi.
La soddisfazione del candidato Sindaco Stanislao Morea è manifesta:  
“per noi la politica è volontariato puro – dichiara Morea nel suo intervento – ed a questo principio affianchiamo l’idea di una politica del saper fare (…) oltre alle parole ci vuole il coraggio delle azioni e noi siamo pronti ad avviarle già dal 28 maggio (…) i ragazzi di Modello Noci rappresentano un’importante novità e garantiscono un supporto di competenze ed entusiasmo determinante per la Coalizione”.
Al termine della presentazione e a supporto della Lista Modello Noci interviene anche il Sen Piero Liuzzi che conferma il patrimonio rappresentato dai giovani nocesi e il contributo di operosità e talento che si attende da questa squadra. “Noci ha dalla sua un’enorme potenzialità giovanile – sottolinea Liuzzi – e il progetto di questi ragazzi non è solo da condividere ma da portare a modello per tutte le classi dirigenti, pubbliche e private».

© Riproduzione riservata 22 Aprile 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web