aggiornato il 30/04/2013 alle 16:20 da

Udc, inaugurato il comitato

MONOPOLI – Si è tenuta ieri l’inaugurazione del Comitato Elettorale Unione di Centro in Contrada Cozzana. A dare il benvenuto è stato ANGELO ANNESE, candidato al Consiglio Comunale della lista che ha ripercorso la sua esperienza nei 5 anni di governo da consigliere delegato all’Urp e all’Informa Giovani a Presidente del Consiglio Comunale, lanciando messaggi di lealtà e di gioco di squadra per la nuova campagna elettorale a sostegno del candidato Sindaco della coalizione Emilio Romani. ALBERTO PASQUALONE, segretario del partito ha sottolineato i valori della umiltà, semplicità, coerenza, onestà con cui si è operato attraverso uomini come Angelo Annese e con cui si vuole portare a termine nella nuova legislatura il lavoro iniziato 5 anni fa. “Sono il Sindaco degli imperfetti” così ha esordito EMILIO ROMANI nel corso della presentazione della candidatura di Annese ” i cittadini mi hanno votato perché hanno visto in me una persona normale che in quanto tale ha operato per il bene della città mettendo in conto di poter sbagliare. Se c’è una legge che consente di fare il Sindaco due volte – continua Romani – dando la possibilità di rinnovare il proprio mandato politico è perché evidentemente cinque anni non bastano per completare quello che si è iniziato. Abbiamo speso 50 milioni di euro in 5 anni di cui 20 milioni della comunità europea. E’ ovvio però che se mettiamo una bottiglia di acqua in un deserto non basta. Ecco perché dobbiamo ragionare per priorità. In questo momento le priorità sono: Politiche abitative, Sviluppo, Semplificazione Amministrativa. Dobbiamo sostenere chi ha idee imprenditoriali riducendo ai minimi termini l’iter burocratico, istituendo fondi di garanzia, allentando la pressione fiscale sul lavoro. Tutto questo per dare un futuro ai nostri giovani. Per cercare di aprire se non una porta, almeno una finestra”. Romani ha colto l’occasione per sottolineare la particolare attenzione nei confronti delle contrade “abbiamo iniziato un percorso sul fronte dei progetti di terreno extra urbano che vogliamo portare a termine – spiega il candidato Sindaco – come vogliamo ancora di più valorizzare le feste patronali di ogni contrada che rappresentano la tradizione e l’identità di ogni comunità. Stiamo vivendo un uragano sociale – conclude Romani – e io confido nel buon senso del popolo monopolitano”.

001002

© Riproduzione riservata 30 Aprile 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web