aggiornato il 13/10/2010 alle 14:30 da

Salvata una volpe sul ciglio della strada

TURI – salvata-volpeEra stata investita qualche minuto prima sulla provinciale Turi- Sammichele. Non riusciva a muoversi ed era ferma sul ciglio della strada. Probabilmente non sarebbe riuscita  a salvarsi, senza l’intervento di alcuni componenti dell’associazione “Natura Viva” di Marica Mancini e del WWF di  Conversano che hanno prestato il primo soccorso all’animale. A segnalare la presenza della volpe ferita una insegnante conversanese che ogni mattina percorre la Turi-Sammichele. La donna, intorno alle 8 di giovedì mattina ha contattato alcuni suoi amici dell’associazione “Natura Viva” che, a loro volta, hanno allertato il WWF. Immediatamente queste persone si sono portate sul posto e hanno chiamato un veterinario che ha prestato i primi soccorsi alla volpe che, con ogni probabilità, era stata investita da un’auto. Aveva, infatti, le zampe posteriori “addormentate” e insensibili agli stimoli. Il veterinario quindi ha provveduto  a portarla in un centro specializzato nel quale ha ricevuto tutte le cure del caso. Adesso la sua vita non dovrebbe essere a rischio. Tutto è bene quel che finisce bene.

© Riproduzione riservata 13 Ottobre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento