aggiornato il 01/01/2021 alle 16:34 da

Turi, lanterne e mascherine salutano l’anno 2021

Misure anti Covid rispettate anche a Turi. Nessun assembramento, mortaretti in città e qualche fuoco pirotecnico nelle periferie del territorio comunale. Nel centro della città c’è stato anche chi ha fatto volare alcune lanterne a cui erano state legate mascherine chirurgiche utilizzate per evitare le il contagio da Coronavirus . A una signora, impegnata in questa nuova pratica, abbiamo chiesto il significato del suo gesto. Ci ha risposto così: “la mascherina è il simbolo della limitazione della libertà degli esseri umani dovuta alla presenza del virus; il simbolo delle persone morte per il Covid; il simbolo del lavoro sfiancante svolto dagli operatori sanitari; il simbolo dei sacrifici fatti dai cittadini di tutto il mondo”. “La lanterna – continua la signora– rappresenta la luce, la speranza che è arrivata a fine anno con il vaccino. La luce è l’espressione della unione di tutte le forze scientifiche mondiali, che in un solo anno hanno messo a punto una potentissima arma contro il virus. Infine, la lanterna che vola rappresenta l’anno 2020 che se ne va. Il volo rappresenta la ripartenza. Anche perché l’anno 2021 va affrontato giocando in attacco. Finora abbiamo giocato in difesa, alla ricerca di strategie utili strategie per debellare la pandemia”.

© Riproduzione riservata 01 Gennaio 2021

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web