aggiornato il 20/10/2011 alle 16:21 da

Don Giovanni, 25 anni al servizio di Dio

TURI – IMG_5037E’ stato un vero e proprio bagno di folla quello che ha accolto l’arciprete don Giovanni Amodio in occasione del 25° anniversario del suo sacerdozio. C’erano tutti. I suoi educatori tra cui don Pio Zuppa, docente di Teologia Pastorale alla facoltà Teologica Pugliese, don Giovanni Bianco, ex rettore del Seminario di Conversano; il sindaco di Turi, dott. Gigantelli e l’amministrazione comunale; il sindaco di Conversano, dott. Giuseppe Lovascio; il consigliere regionale, dott. Michele Boccardi; la comunità parrocchiale di Sant’Andrea di Conversano, i sacerdoti suoi amici e alunni del Seminario Vescovile di Conversano e tutta la comunità turese. Tutti presenti per omaggiare un sacerdote, un padre, un amico, un confidente nel giorno in cui ricorda l’anniversario della sua ordinazione sacerdotale. In una Chiesa Madre gremita, S.E. Mons. Domenico Padovano ha presieduto la cerimonia religiosa e ha affrontato il tema dei missionari nel mese in cui la Chiesa riflette sulle missioni e la comunità turese ricorda Sant’Oronzo, primo missionario delle Puglie. A don Pio Zuppa, primo e fondamentale educatore di don Giovanni è toccato il compito di presentare il libro dal titolo “Ama e Dio abiterà in te” che don Giovanni ha scritto e donato a tutti i presenti. Il libro è un diario in cui sono racchiuse le riflessioni più significative legate alla storia di vita del nostro arciprete. Testimonianze d’affetto sono venute anche dalla presidente del Consiglio Pastorale di Turi, dott.ssa Damiani, dalla comunità conversanese di Sant’Andrea e dalla comunità turese che ha donato all’arciprete una targa ricordo. Grande commozione era presente sul volto di don Giovanni che, alla fine della cerimonia, ha preso la parola per ringraziare in primis la sua famiglia, i suoi educatori e tutte le persone che ha incontrato sul suo cammino durante questi lunghi 25 anni. Un ampio resoconto sul settimanale in edicola sabato prossimo. (foto New Art – Turi)

© Riproduzione riservata 20 Ottobre 2011