aggiornato il 08/07/2010 alle 15:05 da

All’Anp Cia si parla della Legge Finanziaria

TURI – Nei giorni scorsi si è svolta nella sede di Turi l’assemblea degli iscritti dell’Associazione Nazionale Pensionati (ANP-CIA) . La riunione era incentrata sulla manovra del Governo in discussione in questi giorni. La preoccupazione principale dei pensionati riguarda “la previsione di enormi tagli ai sevizi sociali”. Oltre ai dirigenti locali e provinciali dell’associazione, all’incontro ha partecipato anche il direttore provinciale del patronato Emilio Ciccarone, il quale ha espresso un giudizio negativo sulla manovra economica, in quanto gli effetti ricadenti sul welfare locale rischiano di essere devastanti. “La notevole riduzione dei trasferimenti previsti agli enti locali avrà, infatti, conseguenze negative sull’erogazione di servizi agli anziani, sulle persone disabili e sulla qualità della sanità. Ciò comporterà – ha proseguito –  una diminuzione degli interventi sulle politiche sociali che rappresentano ormai l’unica forma di sostegno alle categorie più in difficoltà, in particolare i pensionati”.

© Riproduzione riservata 08 Luglio 2010