aggiornato il 14/09/2012 alle 7:24 da

Si torna a scuola. Cazzetta rassicura sulle strutture

scuola_bosco_turiTURI . “Lunedì prossimo la campanella suonerà regolarmente per gli alunni delle scuole materne, elementari e medie”. Esordisce così il consigliere di maggioranza con delega alla pubblica istruzione Modesto Cazzetta alla nostra richiesta di fare il punto della situazione sugli edifici scolastici oggetto di non poche polemiche lo scorso anno scolastico. “Qualche mese fa qualcuno prevedeva che per alcune classi delle materne l’anno non sarebbe iniziato ed erano a rischio i posti di alcune insegnanti. Invece nulla di tutto questo. La situazione è sotto controllo e tutto procede regolarmente. Tra non molto inizieremo i lavori di ammodernamento del padiglione D delle elementari che dovrà ospitare le 5 classi della scuola dell’infanzia di via Ginestre che è tutt’ora chiusa in attesa del responso dei tecnici del Politecnico sulla sua stabilità. L’ufficio tecnico, che ha lavorato anche su questo nel corso dell’estate, sta portando avanti la progettazione e predisponendo la gara di appalto per i lavori”. A proposito di via Ginestre, quali sono le ultime notizie? “Recentemente l’ufficio tecnico è stato informato che i dati dei carotaggi effettuati sono pronti e quanto prima verranno sviluppati dal personale del Politecnico che dovrà redigere una dettagliata relazione. Un documento preliminare già consegnatoci parla di una situazione non ‘drammatica’, come invece si era paventato qualche tempo fa. Comunque, nel frattempo, gli alunni che frequentavano quell’asilo verranno sistemati nuovamente nelle classi delle elementari che li avevano ospitati già lo scorso anno”. Cazzetta elenca anche i lavori effettuati durante il periodo delle vacanze presso i padiglioni delle elementari. Oltre a quelli già realizzati presso i padiglioni B e C, sono stati completati gli interni e gli esterni del padiglione A. “Resta da fare qualche altro intervento in qualche classe del padiglione B. Inoltre entro settembre 2013 saranno pronti i refettori per le scuole materne di via Gioia e di via Vecchia Casamassima. Mi pare che stiamo cercando di risolvere tutte le questioni aperte per dare il maggior comfort possibile agli studenti. In vista del rientro in classe è doveroso un saluto al corpo docente, agli alunni ed alle loro famiglie. Un grazie va anche al disciolto consiglio di circolo e al consiglio di istituto delle medie”.

© Riproduzione riservata 14 Settembre 2012