aggiornato il 03/06/2013 alle 19:17 da

Turi festeggia la Repubblica

Manifestazione 2 giugno

TURI – E’ stata deposta domenica 2 giugno, nel giorno in cui l’Italia festeggia la nascita della Repubblica, una corona d’alloro al monumento ai caduti (subito ripulito dalla scritta con cui qualche giorno prima alcuni vandali avevano imbrattato il cannone). Al corteo, che dal Municipio si è diretto in piazza Aldo Moro, alla presenza di tutte le autorità civili e militari, c’era anche una rappresentanza della scuola turese. Nel suo discorso, il sindaco Onofrio Resta ha sottolineato e plaudito alla sobrietà dei festeggiamenti in tutta la Penisola, evidenziando come in un momento di crisi, sia giusto tirare la cinghia. A fare da sottofondo le note della banda cittadina “don Giovanni Cipriani” che hanno aperto la manifestazione con le note del Piave e dell’Inno di Mameli.

© Riproduzione riservata 03 Giugno 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento