aggiornato il 21/03/2014 alle 11:05 da

Ecco come provano a rubare la benzina [VIDEO]

furto benzinafurto benzina2

TURI – Ci hanno riprovato ancora. Questa volta, però, e per fortuna, con scarsi risultati. Erano le ore 21.23 dello scorso 5 marzo quando dalla siepe che delimita la stazione di servizio Total Erg sulla Turi-Putignano sbucano due persone. Piove, loro hanno un cappellino e si dirigono senza pensarci più di tanto, alle botole dalle quali si ha accesso alle cisterne del carburante. Aprono la prima, quella relativa alla benzina, ma in pochi secondi scatta l’allarme e i due sono costretti a richiudere tutto e a darsi alla fuga. Dopo pochissimi minuti arriva la pattuglia della Metronotte che ispeziona la stazione di servizio. Senza poter capire cosa sia successo: i due malviventi sono già lontani. A registrare tutto, le telecamere del circuito di videosorveglianza installato nella stazione di servizio. Un episodio analogo, riuscito in quel caso, era capitato, alla stessa stazione di servizio, meno di un mese prima. In quell’occasione, però, il malviventi riuscirono a portar via 4.500 litri di gasolio per un valore complessivo di circa 7mila euro e spostarono le telecamere per evitare di essere ripresi. E, data la sicurezza con cui i due ragazzi si muovevano nell’episodio di qualche giorno fa, non è escluso che si possa trattare delle stesse persone. Il tentato furto, così come il furto di qualche settimana prima, è stato denunciato ai carabinieri che stanno ora indagando per identificare gli autori.

© Riproduzione riservata 21 Marzo 2014