aggiornato il 31/05/2015 alle 18:10 da

Sul treno senza biglietto, schiaffi al controllore

TURI – I carabinieri della Stazione di Turi hanno deferito in stato di libertà una 47enne di Putignano ritenuta responsabile di violenza e oltraggio a P.U. e lesioni personali aggravate. La donna su di un treno lungo la tratta ferroviaria Putignano-Turi ha aggredito il capo treno che le stava contestando un illecito amministrativo poiché sorpresa con un biglietto non vidimato. Su richiesta al numero di emergenza “112” sono intervenuti i carabinieri che hanno identificato la donna raccogliendo sul suo conto elementi di responsabilità in merito all’aggressione. La vittima, soccorso da personale sanitario del Policlinico di Bari ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

 

stazione turi oriz

© Riproduzione riservata 31 Maggio 2015