aggiornato il 04/10/2011 alle 10:33 da

Tentano di rubare alimentari in un supermercato. Arrestate madre e figlia

TURI – Comunicato stampa del 04-10-2011IMG-0005

Hanno tentato di rubare vari generi alimentari presso un supermercato di Turi ma i commessi, insospettiti dai movimenti strani delle due donne, le hanno osservate con attenzione e, dopo averne scoperto le intenzioni, hanno chiamato i Carabinieri della locale Stazione. Le ladre, vistosi scoperte, dopo aver abbandonato vicino alle casse la merce rubata, ben nascosta all’interno delle loro borse, hanno tentato di dileguarsi a piedi ma i militari, subito intervenuti, le hanno bloccate nei pressi del locale scalo ferroviario e tratte in arresto.

Le due donne, una barese 51enne ed una 30enne, madre e figlia, nella loro “Lancia Y”, parcheggiata nei pressi dell’esercizio commerciale, custodivano 2 mazze da baseball e un “nunchaku”, rinvenuti a seguito di perquisizione e sottoposti a sequestro.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, la 51enne è stata associata presso la Casa Circondariale di Bari mentre la figlia sottoposta agli arresti domiciliari. Le due, dovranno rispondere di tentato furto nonché di porto illegale di oggetti atti ad offendere.

© Riproduzione riservata 04 Ottobre 2011