aggiornato il 18/02/2013 alle 9:06 da

Turi, crolla una palazzina nel centro storico

TURI – Tanto spavento ma fortunatamente nessun ferito questa mattina, nel centro storico, a seguito del crollo di una palazzina, a causa di infiltrazioni d’acqua tra le mura portanti, in via Forno D’Addante. L’abitazione, per fortuna disabitata, ha ceduto intorno alle ore 6.30. La buona sorte ha voluto che un infermiere, impegnato in un servizio di assistenza a domicilio ad una paziente che abita a poche centinaia di metri dal luogo del crollo, avesse attraversato la zona pochi secondi prima. Sul posto, per verificare la stabilità delle abitazioni adiacenti sono intervenuti i vigili del fuoco di Putignano e Bari. Sono attualmente impegnati nella zona anche i carabinieri di Turi e Gioia del Colle e la polizia municipale di Turi. Al momento i tecnici sono impegnati nel valutare come rimuovere le macerie, trattandosi di una strada molto stretta che crea parecchie difficoltà ai grossi automezzi, e mettere in sicurezza quel che resta della palazzina dopo il crollo.
Crollo_via_forno_daddantecrollo_via_forno_daddante_2 

© Riproduzione riservata 18 Febbraio 2013