aggiornato il 17/06/2013 alle 9:27 da

Rubano la Citroen a Turi e tentano il colpo a Ruvo, arrestati

Gli attrezzi sequestrati ai malviventiTURI – I Carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia hanno arrestato il 43enne Leonardo De Giglio, il 56enne Vito Di Venere e il 24enne Antonio Di Venere, padre e figlio, con l’accusa di tentato furto, ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. I tre sorpresi dal proprietario di un fondo agricolo in contrada Lame d’Ape mentre tentavano di asportare cavi in rame da un pozzo artesiano, si davano alla fuga a bordo di una Opel “Astra”, abbandonando sul posto una Citroen “Xsara” risultata oggetto di furto commesso a Turi mercoledì scorso. Bloccati al termine di un inseguimento condotto in collaborazione con personale di un locale Istituto di Vigilanza,sono stati tratti in arresto. Nella Citroen i Carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro numerosi arnesi atti allo scasso. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani i tre sono stati associati presso la locale casa circondariale.

© Riproduzione riservata 17 Giugno 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento