aggiornato il 21/01/2011 alle 10:43 da

Tradizione e fantasia con la “Cometa”

TURI – Nella sala conferenzcometae del centro culturale polivalente, giovedì scorso, si è tenuta la premiazione del concorso letterario “Tradizione e fantasia” avente come tema quello di rappresentare con immagini, racconti, poesie il nostro paese. Il concorso era rivolto a tutta la cittadinanza, alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, alle associazioni locali con l’obiettivo di scoprire, e riscoprire Turi in tutti i suoi aspetti. La scuola secondaria di primo grado “R.

Resta” ha aderito al progetto e, su proposta della dott.ssa Tina Resta esperta in processi formativi, ha “utilizzato” quest’iniziativa per intervenire su problematiche relazionali presenti tra gli alunni di una classe dell’istituto. La dott.ssa Resta con la dott.ssa Maria Pia Iurlaro e la dott.ssa Monia Romanazzi facenti parti dell’associazione Cometa, hanno analizzato le dinamiche relazionali che caratterizzano la vita degli adolescenti intervenendo quando alcuni comportamenti e atteggiamenti possono rivelarsi dannosi per il singolo e il gruppo classe.

© Riproduzione riservata 21 Gennaio 2011