aggiornato il 16/06/2010 alle 14:15 da

Cia, Ciccarone e Palmisano nella direzione regionale

TURI – Ciccarone e Palmisano nella direzione regionale della Cia. Si è svolto a Bari, con la partecipazione del segretario nazionale Giuseppe Politi, il congresso regionale della Confederazione Italiana Agricoltori. Tra le new entry nella direzione regionale figurano il vicepresidente provinciale Emilio Ciccarone e il presidente della sezione di Turi Angelo Palmisano. “Le iniziative sinora poste in essere in seguito alle tremendi piogge che hanno duramente segnato la campagna cerasicola – ha esordito Ciccarone – vanno tutte bene. Ognuno ha fatto la propria parte affinchè venga dichiarato lo stato di calamità. Tuttavia non ci si può fermare qui”. Dopo la sagra, però, il prezzo delle ciliegie è crollato a causa delle importazioni dall’estero. “Chiediamo vivamente alle autorità preposte – ha commentato Palmisano – che si facciano rispettare le norme sulla tracciabilità dei prodotti. Non è possibile che la qualità del nostro prodotto venga ‘annacquata’ con quella di paesi che ci fanno concorrenza per il bassissimo costo della manodopera”.

© Riproduzione riservata 16 Giugno 2010