aggiornato il 09/07/2010 alle 13:41 da

Veti su Tundo vicesindaco?

TURI – Sembrava cosa fatta la nuova giunta Gigantelli con sette assessori e Paolo Tundo vicesindaco in sostituzione di  D’Addabbo. Come è ormai risaputo il vice di Gigantelli aveva espresso circa una settimana fa l’intenzione di fare un passo indietro per consentire ad un’amministrazione ormai sfilacciata di proseguire, comunque, sulla sua strada. E la soluzione prospettata su queste colonne sette giorni fa godeva di credenziali di tutto rispetto: un patto sottoscritto da ben 11 persone, tra consiglieri ed assessori, nella riunione di partito del 30 giugno. Tuttavia, nelle ultime ore la faccenda si è alquanto ingarbugliata. Le cose non si starebbero muovendo secondo le modalità pattuite. Ci sarebbero stati forti veti ad osteggiare la nomina di Paolo Tundo alla carica di vice sindaco. Ma se le cose restano così, svanirebbe l’ipotesi del reingresso di Cazzetta e Tateo e rimarrebbe soltanto l’incombenza di affidare le deleghe. Ulteriori aggiornamenti e il commento di Paolo tundo sul settimanale Fax in edicola.

© Riproduzione riservata 09 Luglio 2010