aggiornato il 18/07/2010 alle 16:13 da

Pug, se ne riparla a settembre

TURI – L’istruttoria del Piano Urbanistico Generale del Comune di Turi, da parte del’Autorità di Bacino è terminata, ma l’elaborato con tutte le mappe deve ancora passare il vaglio del comitato istituzionale dell’organismo regionale prima del definitivo via libera. E’ quanto emerso mercoledì scorso nel corso dell’incontro avvenuto presso la sede di Valenzano, al quale ha partecipato il vice sindaco Franco D’Addabbo. L’ultima incombenza potrebbe essere assolta già per la fine di questo mese, ma non sono state fornite assicurazioni in tal senso. Pare che l’AdB sia molto impegnata per risolvere altre questioni come il contenzioso in corso con il Comune di Molfetta. “Abbiamo sollecitato – ha detto D’Addabbo – i responsabili dell’organo tecnico regionale affinchè il parere del comitato istituzionale non slitti ulteriormente. E’ stato fatto presente che data la situazione turese, con un piano vecchio di 35 anni ancora in piedi, poter adottare e quindi approvare quanto prima il Pug è una questione molto importante per il nostro paese”. D’Addabbo si è comunque dimostrato scettico sulla possibilità che già a settembre tutto possa essere pronto per l’adozione.

© Riproduzione riservata 18 Luglio 2010