aggiornato il 05/03/2013 alle 11:48 da

Il Pdl occupa la Regione. Boccardi: “Vendola decida”

Consiglieri e assessori del Pdl occupano l'aula del consiglio regionale“Vendola, basta ipocrisia, o resti o vai via”. Assessori e consiglieri regionali del Pdl hanno occupato l’aula del consiglio regionale della Puglia e resteranno lì fino alle ore 19 di giovedì prossimo, per “senso di responsabilità” come ha spiegato il capogruppo Rocco Palese. “Riteniamo –ha proseguito il capogruppo – che dopo gli appelli nel confronti del presidente Vendola sia tempo di avere risposte. Una chiarezza necessaria per le istituzioni regionali e per i pugliesi”. Tra gli occupanti anche il consigliere regionale turese Michele Boccardi che, anche nella conferenza stampa post elettorale, aveva invitato il presidente della Regione Puglia a decidere in fretta se accettare l’impegno di parlamentare o proseguire il proprio mandato regionale per i prossimi due anni e mezzo. “La Regione è bloccata da oltre sei mesi  – ha spiegato Boccardi – per la campagna elettorale di Vendola. E’ ora che prenda una decisione”. Intanto per giovedì a mezzogiorno, con l’occupazione ancora in corso, è confermata la convocazione della riunione dei capigruppo per discutere della modifica alla legge elettorale regionale, fondamentale in seguito alla riduzione dei consiglieri da 70 a 50.

© Riproduzione riservata 05 Marzo 2013