aggiornato il 29/07/2010 alle 21:14 da

Il Consiglio si arena a metà

TURI – Che sarebbe stato un consiglio molto teso lo abbiamo capito dalle primissime battute. Che sarebbe finita in questo modo non ce lo aspettavamo. Con le urla del sindaco nel suo gabinetto assieme ad alcuni componenti della sua maggioranza e con il consigliere Valentini che, al momento della lettura delle deleghe ad assessori e consiglieri, si alza e, lapidario: “ringrazio il sindaco ma non accetto l’incarico”. A quel punto parte l’offensiva dell’opposizione che, con toni aspri, chiede al sindaco le motivazioni che lo hanno spinto a rassegnare le dimissioni e a revocarle poco più tardi. Gigantelli replica dicendo che non risponde ad accuse di tipo personale e i toni si accendono ancora. Dopo un lungo botta e risposta il consiglio si arena in uno scontro verbale tra Tina Resta e Gigantelli con la minoranza che, approfittando dell’assenza dall’aula dell’assessore Tundo e dei consiglieri Boccardi e Valentini (quella di quest’ultimo è casuale?), abbandona l’aula e chiede la verifica del numero legale. Che non c’è. E il consiglio è rimandato a domani. Con il sindaco Gigantelli arrabbiato più che mai.

© Riproduzione riservata 29 Luglio 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web