aggiornato il 22/10/2014 alle 13:19 da

Buio pesto in casa Thuriae. Ancora una sconfitta a Rutigliano

thuriae 2TURI – Più buio di così non si può. Ancora una sconfitta, la terza consecutiva, la quarta se si considera anche la gara di Coppa Italia contro il Capurso, per i ragazzi di mister Michele De Tomaso. Le Giovani Aquile Rutigliano è una squadra che navigava all’ultimo posto in classifica. Era lecito, dunque aspettarsi qualcosa in più dai turesi che sono usciti sconfitti per 5-3 (alle doppiette di Vito Didonna e capitan Giuseppe Didonna e alla rete di Dioguardi, hanno risposto i turesi Ciavarella – due reti anche per lui – e Colapietro). E la sfortuna, diversi i pali colpiti dal Thuriae nel corso del match, maschera solo in parte un risultato che lascia tanto amaro in bocca e complica, almeno sotto il profilo del morale, una stagione che era partita con aspettative diverse. E sabato si torna in casa con il difficile impegno contro le Aquile Molfetta.

© Riproduzione riservata 22 Ottobre 2014