aggiornato il 22/10/2010 alle 10:28 da

Femminile ad Aversa, maschile in casa

TURI – FEMMINILE-AD-AVERSAAppuntamento per sabato sera alle ore 20.30 ad Arzano per la seconda del campionato di B2 femminile dell’Acqua Amata Turi. La formazione campana nella prima giornata si è nettamente imposta (3-0 senza storia) sul campo della Giocoleria Potenza, mettendo in mostra tutte le proprie qualità. Si tratta di una delle pretendenti, con il San Pietro Vernotico e l’Accademia Benevento, alla vittoria finale del campionato e alla conseguente promozione in serie B1. Sulla panchina è tornato Antonio Piscopo, l’allenatore che quella stessa formazione l’aveva portata fino in serie A1 nella stagione 2005/06 (al palleggio c’era una certa Maurizia Cacciatori). Per la Villa Menelao Turi è tempo di esordire davanti al proprio pubblico. Alle ore 18.30 nel palazzetto dello sport di via Cisterna arriva il Santo Spirito, formazione che ha perso all’esordio con il Noicattaro e che è stata costruita per cercare di conquistare la salvezza.

© Riproduzione riservata 22 Ottobre 2010