aggiornato il 02/07/2010 alle 16:05 da

Acqua Amata Turi, la festa ed il ritorno in campo

TURI – Se da un lato è cominciata a pieno ritmo la nuova stagione agonistica che vedrà l’Acqua Amata Turi impegnata nel prossimo campionato di serie B2 femminile, dall’altro lato la gioia e l’entusiasmo per la promozione nella quarta serie nazionale non si sono ancora placati. Venerdì scorso, infatti, la società turese ha festeggiato con tutte le atlete, i loro parenti, i tecnici e gli sponsor il grande traguardo raggiunto. Teatro della serata la piscina del Coco’s Beach e il ristorante Il Gozzoviglio. Grandi ringraziamenti, nel discorso del presidente, per tutte quelle aziende, Acqua Amata su tutte, che hanno contribuito in maniera importante al raggiungimento del tanto agognato traguardo. E intanto, per non perdere l’abitudine, le turesi torneranno in campo venerdì 17 luglio al Torneo Errea a Rimini, organizzato dalla società di Pallavolo S.Giuliano Volley, presso lo stabilimento balneare “Turqoise” dove saranno presenti alcuni club di serie A femminile che parteciperanno alle Tappe di Sand Volley 4×4 (il campionato di beach volley organizzato dalla Lega Volley di serie A Femminile). Sand Volley 4×4 che vedrà l’allenatore dell’Acqua Amata Turi Pasquale Moramarco impegnato con la formazione della Robur Tiboni Urbino. Il tecnico altamurano, da due anni sulla panchina del Turi e riconfermato anche per la prossima stagione, vanta una lunga esperienza alla guida di squadre di Sand Volley ed è l’unico tecnico ad aver vinto cinque Coppe Italia in questa disciplina e una Supercoppa Italiana.

© Riproduzione riservata 02 Luglio 2010