aggiornato il 30/04/2013 alle 13:48 da

L’Acqua Amata saluta Topputi e Renna

I tifosi dell'Acqua Amata Turi con la squadra dopo la vittoria sul MesagneTURI – Ultimo appuntamento casalingo per l’Acqua Amata Turi di serie B2 femminile che saluta con una vittoria per 3-0 contro il Mesagne il proprio pubblico. Ma che saluta, soprattutto, la centrale Silvia Renna e il capitano Stefania Topputi che, per motivi differenti, danno l’addio alla pallavolo giocata. Silvia Renna, ha accompagnato la Robur Volley negli ultimi 3 anni in serie B2, Stefania Topputi è nata e cresciuta con la società turese con cui è scesa in campo in tutti i campionati dalla serie D alla serie B2. Prima della gara il presidente Giacomo Iacovazzi e il suo predecessore Raffaele Tardi hanno omaggiato le due atlete donando loro un mazzo di rose come ringraziamento per i tanti sacrifici e per i tanti successi condivisi con la maglia dell’Acqua Amata. Al termine della gara l’abbraccio con i tifosi che hanno offerto a società e staff un ricco buffet. Con l’arrivederci all’anno prossimo. Prima però, sabato prossimo, l’ultima trasferta della stagione sul campo abruzzese del Casoli.
renna
topputi

© Riproduzione riservata 30 Aprile 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento